Home » Corsi » Squadre di supporto

Squadre di supporto

 - UTRtek D.I.R.

 

Fondamentale nell'assistenza in immersioni profonde così come durante temtativi di record, tanto in apnea, quanto con apparati respiratori, la quadra di supporto, coordinata da un Support Chief, opera principalmente nell'ottica d'allegerire l'impegno degl'assistiti fornenodo all'occorenza anche aiuto in caso di crisi.


Agendo come un insieme unico e completamente amalgamato, il supporto deve essere preparato ad ogni evenienza acché l'intervento sia preciso e puntuale in ogni condizione. L'intenso lavoro preparatorio mira e considerare ogni possibile evenienza, ogni caso possa presentarsi, riconoscendo e valutando i rischi presenti negl'ambienti acquatici e nelle loro pertinenze.

 

Dall'approntamento del campo per immersioni sotto il ghiaccio, al coordinamento dei mezzi per le immersioni più profonde, la squadra di supporto opera senza protagonismo in acqua e fuori per aggiungere sicurezza e ridurre i rischi.

Surface & Shallow Support

Surface & Shallow Support - UTRtek D.I.R.

 

E' la base su cui poggia l'intera assistenza. Durante il corso verranno appresi i principi e le tecniche per una compiuta assistenza in superficie e da questa fino a 21 metri, ovvero le ultime tappe decompressive.

 

Dall'organizzazione e movimentazione dell'attrezzatura, a quella dei generi di conforto come acqua e vivande; dall'aiuto nella preparazione e vestizione dei subacquei al disimpegno di bombole e materiale non più necessario durante la decompressione fino alla posa in opera dell'habitat, la squadra di supporto di superficie ed acque basse assiste i subacquei prima dell'entrata in acqua e nelle fasi finali dell'immersione comprendendo, in queste, anche l'uscita ed i momenti successivi.

 

Durante il corso verranno presi in considerazione i diversi ambienti ove l'assistenza può essere svolta, evidenziando come un protocollo rigido, ma al tempo adattabile alla situazione, sia garanzia di successo.

Deep Support

Deep Support - UTRtek D.I.R.

 

Il supporto in profondità si occupa di fornire assistenza da 80 metri ai 21. Si tratta quindi di un supporto non solo materiale, ma anche e soprattutto psicologico. La certezza di poter contare su un valido aiuto alleggerirà il compito dei subacquei in immersione che, così facendo, sarà libera di concentrarsi sul compito che l'aspetta.

Durante il corso Depth Support verranno apprese le posizioni da assumere rispetto agli assistiti e agl'altri membri della squadra di supporto, al fine di scongiurare confusione, sovrapposizioni e le purtroppo sempre in agguato collisioni. Saranno esplorate le tecniche adatte al supporto di apneisti, come di squadre che conducono immersioni particolarmente profonde, lunghe o comunque complesse.

Il compito dell'assistenza fino ad 80 metri non è cosa semplice; richiede assoluta padronanza delle tecniche d'immersione a profondità elevate, una compiuta conoscenza della decompressione ed una spiccata predisposizione all'aiutare.

Support Chief

Support Chief - UTRtek D.I.R.

 

E' il responsabile ultimo del supporto. Pur stando all'asciutto, è la figura di spicco della squadra d'assistenza. Al Support Chief è demandata l'organizzazione e la supervisione dell'intero processo di supporto. Si assicura che ogni aspetto dell'immersione sia stato analizzato e pianificato, adatta il programma ed ordina gli interventi occupandosi, nel caso, dell'intervento sanitario o d'urgenza.

Durante il corso Support Chief sarà preso in considerazione ogni aspetto burocratico, logistico, tecnico, medico e legale dell'assistenza con particolare riguardo allo sviluppo di capacità organizzative. Subacqueo di comprovata esperienza, al Support Chief sarà chiesto di stilare, rispettare e far rispettare rigidi protocolli con però la capacità d'addattare quanto previsto come conseguenza dell'eventuale mutare delle condizioni.